CRISI IDRICA: raccomandazioni per un uso parsimonioso

Ordinanza regionale n. 37 del 3 maggio 2022

La Regione del Veneto ha evidenziato, per tutto il territorio veneto, una condizione di deficit idrico generalizzato.

A fondo pagina è possibile scaricare l’Ordinanza n. 37 del 03 maggio 2022 con la quale è stato dichiarato lo stato di crisi idrica. Si raccomanda a tutti gli utilizzatori di acqua, in particolare agli operatori del settore agricoltura e a coloro che irrigano giardini e parchi, l’utilizzo parsimonioso delle risorse idriche, limitando il consumo al minimo indispensabile.