Centri estivi e Servizi per l'infanzia 2020

Contributi contenimento quota partecipazione centri estivi accreditati dal comune

Per l’estate 2020 il Comune Val di Zoldo intende riconoscere alle famiglie dei minori (da 0 a 17 anni) residenti nel comune, iscritti ad uno dei centri estivi accreditati, un contributo per il contenimento della quota di partecipazione pari a:

  • 10 € settimanali per minore per coloro che usufruiscono del servizio solo la mattina;
  • 15 € settimanali per minore per coloro che usufruiscono del servizio per l’intera giornata.

Per usufruire del contributo la famiglia deve presentare istanza al Comune Val di Zoldo, prima che il minore inizi a frequentare il centro estivo.

Il contributo verra’ erogato direttamente al centro estivo che provvedera’ a far pagare alle famiglie la quota gia’ ridotta.

N.B.: relativamente al mese di giugno la domanda potrà essere presentata anche se il minore frequenta già il Centro Estivo. La domanda è valida per l’intera estate.

La domanda può essere presentata in uno dei seguenti modi:

  • a mano all’ufficio protocollo c/o la sede Municipale di Fusine in Piazza G. Angelini n. 1;
  • a mano all’ufficio demografico c/o la sede comunale di Forno in via Roma n. 26;
  • via e-mail  a uno dei seguenti indirizzi:

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici comunali sopra indicati.

Modalita' di  accreditamento dei centri estivi per l’estate 2020

Possono presentare domanda, entro il giorno 10/06/2020, associazioni - cooperative od altri entri privati operanti nell'ambito sociale, culturale, sportivo e ricreativo.

Requisiti minimi del centro estivo:

  • essere operante nel territorio del Comune Val di Zoldo;
  • assicurare il rispetto delle disposizioni governative e regionali in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, in particolare con riferimento al rapporto numerico operatore/minori;
  • essere predisposto per almeno 5 bambini (per almeno una fascia di eta’ compresa tra i 0 e i 17 anni);
  • garantire l’apertura  per almeno 4 ore giornaliere la mattina in almeno uno dei seguenti periodi: - mese di giugno (periodo 15 - 30) - mese di luglio – mese di agosto – settembre fino al giorno 11;
  • assicurare la qualificazione educativa e la formazione del personale impiegato;
  • assicurare un adeguato rapporto operatore/bambini;
  • garantire una adeguata copertura assicurativa per i partecipanti;
  • l’iscrizione deve poter essere effettuata su base settimanale;
  • il centro estivo/servizio nido si impegna a far pagare alle famiglie dei minori che abbiano presentato istanza di contributo al comune la quota già ridotta (il Comune provvederà a rimborsare direttamente l'Ente dietro presentazione di idonea rendicontazione).