CORONAVIRUS--Biblioteche comunali - Nuove disposizioni per la riapertura del 18 maggio

Nuove disposizioni per la riapertura delle Biblioteche

Avviso agli utenti

Libri Biblioteca

Si informano i cittadini interessati che dal 18 maggio entrambe le biblioteche presenti sul territorio riaprirannoesclusivamente per i servizi di prestito e resa dei documenti, rimanedo sospeso il prestito interbibliotecario.

Biblioteca di Forno

  • orario di apertura dal 18 al 31 maggio:
    • martedì dalle 16.00 alle 18.00;
    • venerdì dalle 10.00 alle 12.00;
  • modalità di prenotazione dei libri:
    • telefonare al 0437 791030 (secondo gli orari di apertura sopra indicati);
    • inviare un'e-mail a biblioteca.forno@clz.bl.it;
  • il servizio è disponibile agli iscritti alla bibiotaeca di Forno o altre biblioteche del Veneto;
  • per i non iscritti, solo se maggiorenni, è disponibile l'iscrizione telefonica al 0437 791030 oppure l'invio della richiesta tramite l'e-mail biblioteca.forno@clz.bl.it;
  • per la verifica della disponibilità dei libri è disponibile il catalogo on-line: http://bibel.regione.veneto.it/SebinaOpac/.do.

Biblioteca Civica di Fusine

  • orario di apertura dal 18 maggio:
    • lunedì dalle 18.00 alle 20.00;
    • sabato dalle 16.00 alle 18.00;
  • modalità di prenotazione dei libri:
  • il servizio è disponibile agli iscritti ad una biblioterca del Veneto;
  • per i non iscritti, solo se maggiorenni, è disponibile l'iscrizione telefonica al 0437 788935 oppure l'invio della richiesta tramite l'e-mail biblioteca.zoldoalto@clz.bl.it;
  • per la verifica della disponibilità dei libri è disponibile il catalogo on-line: http://bibel.regione.veneto.it/SebinaOpac/.do.

NUOVE REGOLE DI COMPORTAMENTO PER GLI UTENTI (a seguito dell'emergenza epidemiologica COVID-19)

  • L’utente può recarsi in Biblioteca unicamente per ritirare i libri precedentemente prenotati (telefonicamente o via e-mail) e/o per restituire i libri avuti in prestito. A tale scopo verrà Concordato con il personale della Biblioteca un appuntamento per il ritiro e/o la restituzione.
  • All’utente è precluso l’accesso diretto alla sala Biblioteca e agli scaffali.
  • Non sono consentite le attività di studio, lettura e consultazione in sede.
  • All’entrata, prima di imboccare le scale interne di accesso alla Biblioteca, verranno predisposti due contenitori: in uno l’utente potrà deporre i libri da restituire e nell’altro potrà trovare e ritirare i documenti chiesti in prestito (il tutto senza la necessità di avvicinare alcun operatore).
  • L’accesso all’entrata, da parte del pubblico, sarà consentito nel rispetto di tutte le vigenti disposizioni in materia di distanziamento sociale (accesso in modo individuale), divieto di assembramento (nelle zone di attesa dovrà essere rispettata la distanza di almeno un metro fra una persona e l’altra), utilizzo di mascherine e guanti.
  • Ogni utente troverà, all’entrata, un modulo, rigorosamente anonimo, in cui sarà tenuto a dichiarare se il libro che viene restituito è entrato in contatto con una persona contagiata (ciò al solo fine di gestire con maggiore cautela il libro stesso e senza che questo comporti limitazioni per l’utente).
  • I libri resi verranno tenuti in ‘quarantena’ per 14 giorni, in modo tale da poter essere correttamente sanificati (in questo periodo risulteranno in catalogo ma non saranno disponibili). 
  • Ogni libro diverrà nuovamente disponibile per il prestito dal quindicesimo giorno dopo la restituzione.