Assegno prenatale 2020

Politiche per la famiglia

Avviso ai cittadini

La Regione Veneto, con la Legge Regionale numero 20 del 28 maggio 2020 (articoli 6, 7, 8), ha introdotto

l’assegno prenatale a sostegno della natalità

che si qualifica come intervento economico a favore dei neonati, finalizzato a fronteggiare i costi legati alla gravidanza e le spese fondamentali nei primi mesi di vita del bambino.

L’assegno prenatale consiste in un beneficio economico pari a € 1.000,00 che può essere raddoppiato se nel nucleo familiare della persona richiedente sono presenti uno o più minori fino al compimento del 6° anno di età, riconosciuti disabili gravi ai sensi della legge n. 104/1992 "Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate".

Possono richiedere l’assegno prenatale i nuclei familiari con un ISEE fino a € 40.000,00 nei quali ci sia un neonato dal 19 agosto 2020.

Per l’anno 2020 la disciplina della sperimentazione dell’assegno prenatale di cui alla L.R n. 20/2020 è stata approvata dalla Deliberazione di Giunta Regionale numero 1204 del 18 agosto 2020 e dal Decreto della Direzione Servizi Sociali numero 99 del 15 settembre 2020.

Per informazioni sulle procedure di presentazione della domanda consultare la locandina e la documentazione presente nella sezione Download.

Per saperne di più: