Referendum popolare - voto a domicilio

urna elettorale

Anche in occasione del Referendum popolare di domenica 17 aprile, gli elettori affetti da infermità che ne rendono impossibile l’allontanamento dall’abitazione possono chiedere di votare nella propria residenza. Per avvalersi del diritto di voto a domicilio gli elettori devono far pervenire entro lunedì, al commissario prefettizio, una dichiarazione che attesta la volontà di esprimere il voto nella propria casa, indicandone l’indirizzo completo e allegando copia della tessera elettorale.

Ulteriori informazioni sulla dichiarazione

Alla dichiarazione va allegato anche un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall’Usl 1 di Belluno. Nel caso sia necessario, l’elettore può essere assistito nel voto da un accompagnatore. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici del Comune.